Le macchie cutanee (lentigo, melasma, iperpigmentazioni, couperose) sono causate da un deposito di pigmento a varia profondità sotto la superficie cutanea o da dilatazioni dei capillari. Le principali cause sono l'invecchiamento e  l'esposizione ai raggi solari. A volte compaiono sulla cute di pazienti giovani, donne in particolare, e sono associate ad alterazioni dell'assetto ormonale legate all'assunzione di contraccettivi orali o alla gravidanza (cloasma gravidico).

Per eliminare le macchie cutanee su viso e corpo, si può ricorrere al trattamento laser, che garantisce risultati ottimali e sicuri. Gli interventi di trattamento delle macchie cutanee sono assolutamente rapidi, sicuri e minimamente invasivi.

E' molto importante eseguire prima la diagnosi dermatologica, dal vostro medico estetico, perchè da ciò discende la localizzazione e il tipo di pigmento e quindi il tipo di laser che deve essere impiegato.

Il trattamento non è doloroso si avverte solo un leggero pizzicore e non comporta in nessun modo astensione dalla vita sociale, ma solo massima attenzione nella esposizione solare per circa un mese.

Il trattamento può richiedere da due a quattro sedute, a distanza di un mese l'una dall'altra, a seconda dell'estensione dell'inestetismo.

La pelle non dovrà essere scura o abbronzata. Evitare assolutamente l'esposizione ai raggi solari e/o a lampade UVA nelle settimane precedenti al trattamento.

Non assumere farmaci che aumentino la sensibilità della pelle alla luce.

 

Ogni seduta dura circa 20-30 minuti.

Il rossore post trattamento sparisce nell’arco di qualche ora o al massimo un paio di giorni.

L’esposizione al sole è sconsigliata fino alla completa normalizzazione dei tessuti.

Per prevenire le macchie cutanee è utile proteggere la pelle dai raggi solari.

 

Dott.ssa Zaghi Silvia

Via Umberto I°, 31
45100 Rovigo

Tel. 3771258176

info@beautymedicalcenter.com